Libri

Un viaggio tra storia e tradizione per riscoprire ingredienti dimenticati

I piatti dimenticati. Un viaggio tra storia e tradizione alla ricerca delle ricette perdute: è questo il titolo del volume di Rita Monastero edito da Gribaudo. Il volume (194 pagine, euro 12.90) raccoglie oltre 100 ricette: zuppe, primi e secondi piatti, preparazioni a base di uova, formaggi e verdure oltre a merende e intermezzi per riscoprire sapori dimenticati e ingredienti semplici e genuini.

Si tratta di un viaggio attraverso gli anni, per sedersi a una ricca tavola con signorili padroni di casa o consumare un pasto frugale in una cucina di contadini. Un percorso che va dall’Ottocento al dopoguerra e al boom economico, con lo scopo di salvare ricette perse nei corridoi del tempo. Un’ampia raccolta di piatti di famiglia, originali e sconosciuti o reinterpretati a partire dalla tradizione; preparazioni talmente desuete per ingredienti e procedimenti da rischiare di sparire dal patrimonio collettivo, che sono state recuperate con passione, nella consapevolezza che tutto ciò che lasciamo sarà perduto per sempre.

L’editore Gribaudo è specializzato in libri illustrati: il catalogo è diviso in due aree di produzione: varia, che comprende un’ampia proposta di volumi a tema enogastronomico, manuali dedicati a diversi ambiti, quali il giardinaggio, l’apprendimento delle lingue, gli hobby e gli sport, e volumi illustrati nella tradizione classica dei coffee table book. Si contemplano anche libri per bambini, che si rivolgono principalmente alla fascia d’età prescolare con qualche titolo anche per l’età scolare, tra cui le enciclopedie illustrate. La proposta editoriale comprende volumi cartonati, libri attivi, libri gioco e pop-up, filastrocche e fiabe classiche oltre che una selezione di albi illustrati.

Advertisement

Articoli correlati

Back to top button